Contrasto

Share
2013

2013

ideazione e regia: Alfonso Santagata

con: Rossana Gay, Johnny Lodi, Sergio Licatalosi, Francesco Pennacchia

 

Contrasto, schegge, brani, fotogrammi impazziti sulla malavita e gli arricchiti: il male di oggi.

Sta diventando una sorta di laboratorio interno con cui dare forma alle inquietudini che ci arrivano da tutto un mondo corrotto di mostri consapevoli. Solo raramente e in casi di necessità sparano, mettono bombe. Gli ingenui pensano che la mafia si stia indebolendo; i furbi tacciono e collaborano usando un’altra lingua, quella dei politici, dei professionisti, degli imprenditori.

La nuova generazione mafiosa lavora nei grandi Uffici, sono nel mondo della Comunità Europea e nel mondo del Parlamento.

 

“Fatta la legge trovato l’inganno”.

 

Corruttori e corrosivi pronti a dare corpo a impensabili opere e progetti.

Piegano il potere ai loro interessi e, se si presenta un ostacolo, non c’è più da abbatterlo ma silenziosamente annullarlo a sostegno dell’efficienza economica.

E se lo Stato alza la voce, un accomodamento si può sempre trovare.

Michele Zagaria, boss dei boss, accerchiato e senza più scampo, dal bunker grida ai poliziotti: “Sono io, comportiamoci da uomini!”

 

Kat