Gli UBU nel Chianti

Ideazione e regia Alfonso Santagata

dall’opera di Alfred Jarry

con

Chiara di Stefano, Sergio Licatalosi, Daria Panettieri, Alfonso Santagata

ed altri del territorio

 

Jarry nei suoi anni liceali, ha inventato UBU: creature eccessive, prepotenti, ottusi e idioti; fenomeni umani e disumani, marionette estreme.

Gli UBU hanno un solo sentimento: soldi e potere. Hanno infettato molta gente, sono sparsi sulla terra rivendicando autonomie, in ogni manifestazione gli slogan sono: “UBU è bello-sangue UBU non mente-il mondo sarà UBU, il futuro è UBU, siamo tanti, non c’è terra senza UBU, non c’è mare senza UBU, tutti gli UBU hanno un solo cuore che batte all’unisono!”

Gli UBU, mostruosi e ridicoli come i dittatori di ogni tempo.

 

Una produzione Katzenmacher soc. coop. col sostegno di:

Ministero Beni e Attività Culturali – Regione Toscana – Comune di San Casciano V.P. – ChiantiBanca