Mediateca

Share

 

 

libro-valenti.jpg.pagespeed.ce.SfOate1Le2di Cristina Valenti

KATZENMACHER

Il teatro di Alfonso Santagata

edizioni Zona, 2004

Una lunga storia, una storia fondamentale per la ricerca teatrale italiana a partire dal 1980, l’anno del primo spettacolo, Katzenmacher, che darà il nome alla compagnia. Creatore di visioni personalissime, Alfonso Santagata è il regista, attore e autore di testi pieni di incanto e ferocia, oltre che reinventore, sulla scena, delle grandi opere della letteratura occidentale.

Richiedilo a Katzenmacher

 

 

terra sventratadi Alfonso Santagata

TERRA SVENTRATA

anno di produzione: 2000

durata: 23′

formato di ripresa: MiniDV; colore – genere: sperimentale

Nel mediometraggio, che riscrive lo spettacolo omonimo, lo spazio d’azione si definisce attraverso il dialogo fra la precarietà della vita e l’eternità delle creature scomparse, alle quali è però concesso di rivivere nel culto dei vivi, cimiteriale o teatrale, giacché si tratta, come vuole Genet, della stessa metafora.

Richiedilo a Katzenmacher

 

libro-maggiorelli.jpg.pagespeed.ce.0u9Jkp43jAa cura di Simona Maggiorelli

TRAGICAMENTE. IL TEATRO DI ALFONSO SANTAGATA

edizioni Titivillus, 2000

Un viaggio fuori dal teatro in quattro spettacoli di Alfonso Santagata: Tragedia a mmare, Eidos (Apparizioni), Terra Sventrata, Isaia l’irriducibile.
Con scritti di Piergiorgio Giacchè, Gianni Manzella, Stefano De Matteis, Simona Maggiorelli e interviste ad Alfonso Santagata.

 

Richiedilo a Katzenmacher

 

libro-santagata.jpg.pagespeed.ce.ZFbKIlZXJXdi Alfonso Santagata

PETITO STRENGE

da Antonio Petito

Compagnia Katzenmacher 1998

Se penso a Petito, immediatamente mi viene in mente la farsa come teatro puro, dove il corpo e il suo ritmo drammatico suonano una sinfonia discordante. Non ho potuto spiare Petito, come lui ha fatto per le sue parodie, ma l’ho attraversato.
Alfonso Santagata

Richiedilo a Katzenmacher