Solitudini amare

Bernhard e le sue insensate efferatezze

 

Il confronto più strettamente teatrale avverrà quest’anno con Thomas Bernhard: il drammaturgo austriaco sarà al centro dell’indagine teatrale nell’allestimento di “Bernhard e le sue insensate efferatezze” affrontato da Massimiliano Speziani e Alfonso Santagata.

Saranno soliloqui ordinari che hanno il sapore della follia, che risuonano nella pietra antica della miniera; esistere e insistere contro tutto ciò che è insopportabile e orribile fino allo sconfinamento nella tragica comicità.

 

Una produzione Katzenmacher soc. coop. col sostegno di:
Ministero Beni e Attività Culturali – Regione Toscana – Comune di San Casciano V.P. – Comune di Gavorrano