Spersi

Disperso è chi non trova più la strada.

E in tanti oggi hanno perso la strada.

Molti di più, coloro che hanno perso l’orientamento.

Ma c’è anche chi lascia volutamente il luogo proprio per cercare nell’altrove.

Lasciare o perdere il proprio luogo dà una sensazione di spaesamento.

Cercare nell’altrove significa immaginare una nuova vita ma anche trovare nuove relazioni e rapporti… solo che non tutti sono aperti allo scambio, disposti a conoscere e confrontarsi.

Molti spesso ci si trova davanti barriere e muri. Si finisce per ritrovarsi involontariamente in un conflitto e in uno scontro per un’ottusità che vive nel rifiuto dell’altro e in una chiusura all’accoglienza.

Ma comunque una cosa è certa: impossibile vivere isolati. Nessuno è un isola.